E’ partita oggi, 7 ottobre, la prima edizione di “Lasciami leggere!” in quasi tutte le classi del nostro Istituto.

Prima di iniziare, si è letto il decalogo del progetto, soffermandosi su ogni punto per condividerne le regole.

Ognuno ha portato il suo libro da casa, uno a scelta! NESSUNA CONDIZIONE, nessun vincolo, nessuna imposizione. Non un libro suggerito dagli insegnanti. Questa volta NO! Libera scelta: fumetti, libri illustrati, pop up, libri di poesia o di narrativa, silent books

Alcuni bambini si sono affidati  agli insegnanti, chiedendo loro in prestito i libri.

Altri, incuriositi dai titoli dei compagni di banco, hanno chiesto di poter successivamente scambiare i libri.

E poi … il fascino misterioso del libro letto in silenzio dal maestro o dalla maestra cattura l’attenzione di qualche bambino, che nel frattempo alza lo sguardo, cerca di sbirciare la copertina e poi dice: “Maestra, ma poi il libro che stai leggendo tu … possiamo leggerlo anche noi a turno?”

E con questo … abbiamo già fatto centro! Allo scoccare dell’ora X …  Ready, Steady, Go

Libri sui banchi … be silent, please e … LASCIATECI LEGGERE!

Nell’ultimo quarto d’ora al “Tempesta” regna un silenzio magico, un silenzio che fa da sottofondo agli innumerevoli “viaggi” dei nostri bambini attraverso le pagine di un libro, un silenzio che concima i fiori più belli, le idee più creative e dà la giusta spinta al volo della fantasia dei piccoli lettori!