Sono Edoardo e faccio parte della redazione di “E20T“, il giornale scolastico più bello che sia mai esistito!

Solo un esempio di ciò che facciamo è la fantastica esperienza fatta a Milano per andare a Sky; e sarà questo l’argomento di questo articolo. 

Io per l’ esattezza sono stato l’ inviato dello studio tre e ho intervistato Maria, che vestiva i panni di una turista torinese in vacanza a Lecce.

Prima del servizio abbiamo fatto un “giro turistico” presso gli Sky studios, siamo stati anche nello studio del calciomercato, in cui dopo un po’ di ore dopo avrebbero ripreso l’ultima puntata del Calciomercato. Poi ci siamo “travestiti” per impersonare nel modo più fedele possibile il nostro ruolo: io mi sono messo una cravatta gialla e blu, una camicia celeste e una giacca marrone-grigia. Con l’ abbigliamento adatto abbiamo iniziato a  produrre il TG.

Al termine  siamo usciti dai vari studi e gli operatori Sky ci hanno donato un succo di frutta. Poi ci hanno chiamati negli studi per vedere il prodotto finito: uno splendido TG realizzato interamente da noi giornalisti delle classi quinte del “Livio Tempesta“. Con il nostro servizio sulla città di Lecce e le sue bellezze abbiamo voluto mandare un messaggio importante: il turista attento non è colui che passa davanti a un monumento e lo ammira, ma colui che si documenta, cerca di capire la sua storia e lo rispetta. A noi cittadini delle città d’arte il compito di prenderci cura del patrimonio artistico e valorizzarlo.

EDOARDO TOMA 5°A