In  questo particolare  periodo  storico siamo  stati privati della nostra  vita quotidiana, quindi  abbiamo dovuto lasciare anche le nostre  aule scolastiche  e sperimentare la DAD, cioè la didattica a distanza.

Ci siamo messi alla prova con delle applicazioni, che, fino a quel momento, conoscevamo solo in teoria.

Un’ applicazione usata che mi è piaciuta è molto stata  PADLET che ci ha consentito di inserire i nostri lavori  in una bacheca online.

Prima di tutto si deve selezionare l’attività  che si ha intenzione di inserire (file di testo, audio, video, foto o link), poi si sceglie il colore e lo sfondo della bacheca, alla quale daremo un titolo.

Questa applicazione è moto facile da utilizzare e dà la possibilità di presentare e condividere lavori.

Abbiamo, inoltre,  utilizzato applicazioni più semplici. Per esempio, con presentazioni  GOOGLE si possono mostrare argomenti di studio delle diverse discipline. E’ molto semplice  arricchire le pagine delle presentazioni con immagini e colori.

Noi della 5^E abbiamo utilizzato questa app per realizzare una sintesi delle caratteristiche di alcuni Paesi (KENYA,USA,INDIA) e per fare dei QUIZ divertenti.

Anche se  inizialmente non conoscevano bene tutte le procedure corrette, con un po’ di pratica siamo poi andati velocissimi ad utilizzare queste applicazioni.

Non  è  stata  la scuola che volevamo, però che ci  ha fatto mettere in pratica quello che normalmente  studiavamo in teoria, quindi adesso abbiamo  acquisito competenze che sicuramente ci risulteranno utili in futuro.

Spero di poter tornare a suola a settembre, perché voglio proseguire il mio percorso iniziato cinque anni fa al “Tempesta”.

A presto, mia scuola.

Nicoletta Raganato (classe 5^E)